Vorgozzo – 01/12/2018 – by Simone@GSCO

Discesa del Vorgozzo

Vorgozzo, 2 Dicembre 2018 – Simone , Chiara e Giuseppe.

Questa domenica ci ritroviamo solamente io, Chiara e Giuseppe. Gli altri del gruppo sembrano essere tutti impegnati, così dopo un rapido consulto, decidiamo di fare un giro al Vorgozzo, per il piacere di Chiara che non è mai scesa.
Con molta calma ci incontriamo intorno alle 11:00, carichiamo tutto sulla mia car e dopo una tappa caffè arriviamo a destinazione, Civitella del Lago.

Ecco la mia auto con il solito carico domenicale.

Indossate le tute ci incamminiamo per il breve sentiero fino ad arrivare sulla soglia di questo grande pozzo.

Per chi non lo conosce il Vorgozzo si trova sul versante settentrionale del monte Cerretino. Si tratta di una enorme dolina di crollo con una forma ad imbuto rovesciato. Scendendo dalla parte più bassa, dopo i primi 10 mt in appoggio sulla pessima roccia, parte una bellissima e suggestiva verticale completamente nel vuoto.
Siamo tutti pronti e mi appresto ad armare la via. Dopo una partenza su naturale e un frazionamento intermedio mi affaccio sul pozzo.
Scendendo trovo un sacco di nuovi pietroni pronti a staccarsi e molte radici che ormai si sono seccate.

Avverto Giuseppe e Chiara che farò un po’ di pulizia facendo cadere giù tutto quello che è instabile e pericoloso. La bella pianta che ci permette la partenza nel vuoto invece sembra ancora buona.

Cosi termino l’armo.

Ora siamo tutti pronti per scendere. Scendo per primo e raggiunto il fondo cerco di fare qualche foto a Chiara che sarà la prossima.
Eccola qua in qualche scatto!!

Chiara che scende per la prima volta il Vorgozzo rimane affascinata dalla maestosità di questo ambiente. Effettivamente sembra quasi di entrare in un’altra era !!! Il silenzio ti avvolge e queste pareti che si allontanano ti fanno sentire veramente piccoli a confronto….
Ultimo a terminare la discesa è Giuseppe. Facciamo un giro qua e là concedendoci qualche foto.

Approfittiamo di una breve pausa per fare un piccolo spuntino e poi decidiamo di risalire.
Salgo per primo e giunto al frazionamento cerco di fare qualche foto dall’alto a Chiara.Sale veramente come una scheggia !!!

Mi sorpassa in un batter d’occhio e possiamo dare il “liberaaa!!” a Giuseppe che sarà l’addetto al disarmo. Io rimango sul frazionamento cercando di immortalare anche la salita di Giuseppe…

Mentre Chiara è fuori e io ancora fermo sul frazionamento sentiamo arrivare alcune persone. Dall’abbigliamento sembrano cacciatori e invece sono due avventurieri in cerca di funghi… Ci chiedono curiosi cosa si nasconde sul fondo di questa conosciuta cavità e rimangono meravigliati nel vedere una ragazza (Chiara) vestita da speleologa!! Salutati gli omini verdi nel frattempo è salito anche Giuseppe. Ora possiamo aiutarlo a recuperare le corde. Molto velocemente rifacciamo i sacchi e riprendiamo la via del ritorno.

Grazie a Chiara e Giuseppe per la breve ma piacevolissima sgrottata !! Alla prossima!!

Simone
GSCO

Annunci

Informazioni su fato63

Pratico la speleologia e mi sono finalmente deciso a tenere un diario delle uscite. Approfitto del blog per renderlo consultabile e commentabile.
Questa voce è stata pubblicata in amici, GSCO, Ospite, speleo, uscite. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.